• Non voglio abituarmi..

    A proposito di migranti, ho provato a riflettere, in pace,  senza tifare per nessuno. E ho capito, non voglio assolutamente abituarmi a vedere persone che, per la disperazione dovuta alle loro condizioni economiche, o per la guerra,  o semplicemente “perché gli va” (l’ultima frase l’ho citata perché resterà nella storia per la sua superficialità e inadeguatezza, e anche queste brutture bisogna ricordarle affinchè non si debbano ascoltare in futuro) rischiano di perdere la vita e spesso muoiono in mare, o mentre attendono di esser trasportati sui gommoni della speranza, alla ricerca di una terra che li accolga e che dia loro un motivo per essere vivi. Non voglio abituarmi a…